ires50
Home Salute e Ambiente Verde urbano
17 | 02 | 2019
PDF Stampa E-mail

Verde urbano

Tabella in formato excel expo_excel
Analisi:
Territorio:
Anno:
Genere:

Definizione operativa:  
Estensione pro-capite di verde urbano fruibile nei comuni capoluogo di provincia (mq/ab)
Tendenze:  
Un ulteriore dato relativo alla qualità ambientale è la disponibilità di verde urbano per i comuni capoluogo di provincia (verde attrezzato, parchi urbani, verde storico, aree di arredo urbano e aree speciali, che comprendono giardini scolastici, orti botanici, vivai, giardini zoologici e altre categorie residuali), espressa in termini di estensione pro-capite di verde fruibile in area urbana per abitante. Anche per questo indicatore il valore regionale è il risultato di una più complessa articolazione territoriale. Nel 2017 mostrano una estensione di mq di verde per abitante al di sopra della media regionale le province di Cuneo, VCO e Vercelli. Novara, Biella, Asti e Torino sono nettamente al di sotto della media.
Fonti dei dati:  
 ISTAT, Noi Italia, elaborazioni su Dati ambientali nelle città
Note:  
I dati regionali si riferiscono al complesso dei comuni capoluogo di provincia per regione. I dati provinciali coincidono con quelli del capoluogo di provincia. I dati della serie storica sono stati revisionati nel 2017. Nei comuni di Torino, Monza, Mantova, Trento, Reggio nell'Emilia, Bologna, Roma, Pescara, Matera e Nuoro si verifica una parziale sovrapposizione delle aree naturali protette con le aree del verde urbano. Il dato per la regione Basilicata è disponibile solo a livello provinciale.
Pubblicazioni:  
 
Amministrazione