Indice di attrazione

Stampa

Indice di attrazione

Scarica i dati expo_excel
Analisi:
Territorio:
Anno:
Genere:

L'indice di attrazione è dato dal rapporto tra gli indici di immigrazione e di emigrazione ospedaliera: è pari a uno quando esiste un perfetto equilibrio tra i due fenomeni; è maggiore di uno quando la regione riceve flussi in entrata superiori ai flussi in uscita; è minore di uno in caso contrario.

L’indice di attrazione viene utilizzato al fine di valutare la capacità di risposta del sistema sanitario. Secondo i dati nel 2019 il Piemonte mostra un perfetto equilibrio tra i fenomeni di emigrazione ospedaliera verso altre regioni e di immigrazione da altre regioni, a differenza di quanto accade in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Toscana, in cui i flussi in entrata ovvero la richiesta di servizi sanitari sono superiori ai flussi in uscita.

Elaborazioni ISTAT su dati del Ministero della salute, Schede di dimissione ospedaliera (Sdo) in Indagine Health for All.

Gli indicatori si riferiscono ai soli ricoveri ospedalieri in regime ordinario per "acuti" (sono esclusi i ricoveri dei reparti di "unità spinale", "recupero e riabilitazione funzionale", "neuro-riabilitazione", "lungodegenti" e "residuale manicomiale").

amministrazione

area riservata

Cerca